Contatore delle visite

Il mio Diario

Il mio Diario

Menù di Grafica

Menù di Grafica

MenùTutorial Eseguiti con autorizzazione

venerdì 11 settembre 2020

Poesie e Grafica sull'Autunno






Le Poesie e le immagini  pubblicate sul mio Blog sono state trovate  nel web pertanto
i copyright appartengono ai rispettivi autori delle immagini e delle poesie.









Autunno


Già lo sentimmo venire

nel vento d'agosto,

nelle pioggie di settembre

torrenziali e piangenti,

e un brivido percorse la terra che ora, nuda e triste,

accoglie un sole smarrito.

Ora passa e declina,

in quest'autunno che incede

con lentezza indicibile,

il miglior tempo della nostra vita

e lungamente ci dice addio.

Autore: Vincenzo Cardarelli








Ottobre

Un tempo, era d'estate,
era a quel fuoco, a quegli ardori,
che si destava la mia fantasia.
Inclino adesso all'autunno 
dal colore che inebria;
amo la stanca stagione
che già ha vendemmiato.
Niente più mi consola,
di quest'aria che odora
di mosto e di vino
di questo veccchio sole ottobrino
che splende nelle vigne saccheggiate.

Autore:V. Cardarelli









Canzone d'Autunno

I singhiozzi lunghi dei violini
d'autunno mi feriscono il cuore
con languore monotono.
Ansimante e morto quando l'ora
rintocca, io mi ricordo
dei giorni antichi e piango;
e me ne vado nel vento ostile 
che mi trascina di quà e di là come
la foglia morta.

Autore: Paul Verlaine






Veder cadere le Foglie

Veder cadere le foglie mi lacera dentro

soprattutto le foglie dei viali

Soprattutto se sono ippocastani

soprattutto se passano dei bimbi

soprattutto se il cielo è sereno

soprattutto se ho avuto, quel giorno,

una buona notizia

soprattutto se il cuore, quel giorno,

non mi fa male

soprattutto se credo, quel giorno,

che quella che amo mi ami

soprattutto se quel giorno

mi sento d'accordo

con gli uomini e con me stesso.

Veder cadere le foglie mi lacera dentro

soprattutto le foglie dei viali

d'ippocastani.

Autore: N. Hikmet







La Terra si veste

La terra si veste

del giallo delle foglie

in autunno.

Il vento

raccoglie i sussurri

dei trepidi uccelli

e gioca

coi rami avvizziti

che additano il cielo.

Ho visto danzare

sul mare

tanti pezzetti di luna.

Autore: A. Russo